Questo sito contribuisce alla audience di

Clòz

comune in provincia di Trento (46 km), 791 m s.m., 8,33 km², 684 ab. (clozziani), patrono: santo Stefano (26 dicembre).

Centro dell'alta val di Non, situato sull'altopiano che si estende tra le pendici del monte Ozol e il torrente Novella. È l'antico Clautium romano.§ La parrocchiale di Santo Stefano (sec. XX) conserva l'abside gotica e due altari barocchi della chiesa precedente; all'interno si possono ammirare una pala di M. Lampi (sec. XVIII) e un crocifisso secentesco.§ L'agricoltura produce mele, pere e foraggi; si praticano l'allevamento bovino ed equino. L'industria, opera nei settori edile (estrazione e lavorazione di materiali da costruzione), dell'arredamento (articoli per l'illuminazione) e della lavorazione del legno. In espansione il turismo.

Media


Non sono presenti media correlati