Questo sito contribuisce alla audience di

Cleòmene III

re spartano. Figlio di Leonida, regnò dal 235 al 222 a. C. Il suo nome è soprattutto legato al tentativo di attuazione delle riforme sociali di Agide IV. Le vicende di politica estera impedirono però l'effettiva realizzazione dei suoi programmi rivoluzionari e il lungo dissidio fra Sparta e Lega achea alla fine lo vide soccombere. Vinse infatti Arato di Sicione nel 227, ma poi nel 222 fu sconfitto sui campi di Sellasia dalle forze congiunte macedoni-achee. Esule riparò in Egitto, dove, imprigionato, morì tentando di riacquistare la libertà e di ritornare in patria.

Media


Non sono presenti media correlati