Questo sito contribuisce alla audience di

Clotàrio I

re dei Franchi (497-Compiègne 561). Ultimogenito di Clodoveo I, gli succedette (511) nella quarta parte (regioni settentrionali) del regno, stabilendo la propria capitale a Soissons. Nel 524, alla morte del fratello Clodomiro, ne soppresse gli eredi, in accordo con l'altro fratello, Childeberto, e spartì poi con questi i domini di Clodomiro. In seguito aiutò il fratello Teodorico nella conquista (531) del regno dei Turingi, che fu diviso fra i due vincitori, così come la Borgogna, che da oltre un decennio era soggetta a tentativi di conquista da parte dei tre re franchi alleati, lo fu nel 534. Estintasi la discendenza di Teodorico nel 555 e morto l'altro fratello Childeberto nel 558, Clotario I riunì sotto il suo dominio tutto il territorio su cui aveva regnato il padre, notevolmente accresciuto da conquiste.

Media

Clotario I