Questo sito contribuisce alla audience di

Colfelice

comune in provincia di Frosinone (32 km), 158 m s.m., 14,21 km², 1853 ab. (colfelicesi), patrono: san Gaetano (7 agosto).

Centro situato sulle colline tra i fiumi Liri e Melfa. Il territorio rimase sempre legato a Rocca d'Arce, di cui seguì le vicende, sotto il dominio dei Della Rovere (1475) e dei Boncompagni (1612). Fu costituito nel 1923 dall'unione di Villa Felice e Coldragone.⿿ L'agricoltura produce soprattutto cereali, ortaggi, frutta e olive. L'industria è attiva nei settori enologico (distillerie), della lavorazione del legno, della plastica e dello smaltimento e riciclaggio dei rifiuti.

Media


Non sono presenti media correlati