Questo sito contribuisce alla audience di

Colin o Colyn, Alexander

scultore fiammingo (Malines 1527 o 1529-Innsbruck 1612). Lavorò in Germania e in Austria, dove svolse un'intensissima attività. A Innsbruck lavorò alla tomba di Massimiliano I nella Hofkirche, scolpendovi i rilievi con Storie dell'Imperatore su disegni di F. Abel; nella stessa città, sempre su progetti di Abel, realizzò alcune fontane. Con aiuti di Malines eseguì i monumenti tombali di Ferdinando I, della moglie Anna e di Massimiliano II nel duomo di Praga (1564-89).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti