Questo sito contribuisce alla audience di

Collòdi, Carlo

pseudonimo dello scrittore italiano Carlo Lorenzini (Firenze 1826-1890). Proveniente da un'umile famiglia toscana, partecipò alla campagna risorgimentale del 1848 e a quella del 1859, per poi dedicarsi all'attività di giornalista (fondò anche due giornali umoristici: Il lampione e La scaramuccia). Nel 1857 pubblicò il primo tomo del romanzo I misteri di Firenze, ma solo dopo molti anni trovò la sua vera strada con la prima opera per l'infanzia, Giannettino (1875), alla quale seguirono Minuzzolo (1877) e i racconti di Occhi e nasi e Storie allegre (1881). Dal 1881 al 1883 pubblicò a puntate sul Giornale per i bambini la Storia di un burattino, il suo capolavoro, poi edito in volume con il titolo Le avventure di Pinocchio (1883). Da ricordare, inoltre, entrambe postume, le Note gaie (1892) e le Divagazioni critico-umoristiche (1892). I libri educativi di Collodi hanno affrancato la letteratura infantile dalla precettistica didascalica e pedantesca.

Media

Carlo Collodi.Carlo Collodi.Carlo Collodi.