Questo sito contribuisce alla audience di

Concerviano

comune in provincia di Rieti (18 km), 560 m s.m., 21,47 km², 386 ab. (concervianesi), patrono: san Nicola (6 dicembre).

Centro della Sabina nella bassa valle del fiume Salto. L'abitato sorse intorno al monastero di San Salvatore Maggiore e seguì le vicende dell'abbazia di Farfa. La parrocchiale conserva dipinti dei sec. XVII-XVIII e una croce d'argento del Trecento. § Le principali risorse sono l'agricoltura (cereali, patate, legumi e uva), l'allevamento equino e ovino, favorito dall'estensione di prati e pascoli, e le attività silvo-pastorali (castagne, legname). Vi si affianca il turismo estivo, con escursioni ai laghi del Salto e del Turano.