Questo sito contribuisce alla audience di

Confessióni, Le- (letteratura francese)

(Les Confessions). Opera autobiografica in dodici libri di J.-J. Rousseau, pubblicata postuma in due parti: la prima nel 1781 (conclusa dall'autore nel 1767), la seconda nel 1788 (conclusa nel 1770). Fedele a quanto proclamato nelle prime pagine: “Voglio mostrare ai miei simili un uomo in tutta la verità della natura, e quest'uomo sarò io”, Rousseau scrive con le Confessioni un'opera che, pur non sempre sincera, resta determinante non solo per la conoscenza del filosofo ginevrino, ma per l'analisi dell'uomo, qui rivelato senza falsi pudori, visto in aperta ribellione contro ogni conformismo. Dell'opera esistono tre manoscritti, uno dei quali non va però oltre il IV libro.

Collegamenti