Questo sito contribuisce alla audience di

Conring, Hermann

giurista, economista e medico tedesco (Norden 1606-Helmstadt 1681). Come studioso di diritto si batté a favore delle Chiese protestanti contro gli attacchi del clero cattolico, contribuendo inoltre agli studi di diritto pubblico con opere notevoli (De origine iuris germanici, 1643; Exercitationes de republica germanica, 1675); come economista, accettò parzialmente le teorie del mercantilismo; come medico, fu seguace di Harvey, del quale diffuse le teorie sulla circolazione del sangue.

Media


Non sono presenti media correlati