Questo sito contribuisce alla audience di

Cordovano, Il-

opera di Goffredo Petrassi su testo di Cervantes, tradotto in italiano da E. Montale. Eseguita per la prima volta alla Scala di Milano nel 1949, l'opera costituisce uno dei rari approcci del musicista romano al teatro musicale e si segnala per il linguaggio allusivo e le intuizioni psicologiche. L'argomento tratta della giovane Lorenza che, tenuta in segregazione dal vecchio marito Cannizares, decide di tradirlo avvalendosi dei servigi della ruffiana Hortigosa; questa introduce in casa un giovane avvolto in un tappeto “cordovano”. Consumato l'adulterio, Lorenza nega il fatto di fronte al vecchio marito, che subirà anche la beffa di un balletto celebrato per festeggiare la riconciliazione fra gli sposi.

Media


Non sono presenti media correlati