Questo sito contribuisce alla audience di

Curtiss, Glenn Hammond

pioniere dell'aviazione e costruttore aeronautico statunitense (Hammondsport, New York, 1878-Buffalo 1930). Corridore motociclista, realizzò il suo primo velivolo nel 1907 e prese il brevetto da pilota nel 1909. In quello stesso anno costruì il Gold Bug che si affermò in numerose gare americane ed europee. Si dedicò poi all'aviazione navale, realizzando importanti idrovolanti. Nel gennaio 1911 un Curtiss pilotato da E. Ely fu il primo velivolo a decollare e atterrare da una nave. Nel 1910 fondò la Curtiss Aeroplane and Engine Co. (divenuta nel 1928, con l'acquisizione della società creata dai fratelli Wright, Curtiss-Wright Co.), che operò in campo militare e civile. Nel corso della seconda guerra mondiale i tecnici della società progettarono diversi caccia, fra i quali famoso il P40, impiegato con successo dal 1938 al 1944. La Curtiss-Wright Co., con sede a Wood Ridge nel New Jersey, si occupa prevalentemente di ricerche aerospaziali.

Collegamenti