Questo sito contribuisce alla audience di

Dóni, Giovanni Battista

erudito e teorico della musica italiano (Firenze 1594-1647). Studiò letteratura antica, filosofia, matematica, diritto. Dal 1622 fu al servizio del cardinale Barberini a Roma, e con lui viaggiò a Parigi e a Madrid. Tornò a Firenze nel 1640 ed ebbe la cattedra di eloquenza all'università. Studiò la musica greca e progettò modifiche a diversi strumenti per rendere possibile l'intonazione delle scale antiche. Gli si attribuisce la sostituzione della nota ut col do.