Questo sito contribuisce alla audience di

Daiano

comune in provincia di Trento (55 km), 1160 m s.m., 9,53 km², 641 ab. (daianesi o daiani), patrono: Santi Angeli Custodi (2 ottobre).

Centro della val di Fiemme, in posizione dominante la conca di Cavalese, su un pendio ai piedi del monte Cugola. Fece parte della Magnifica comunità della val di Fiemme. § Nel borgo sorge una bella parrocchiale, ricostruzione dei sec. XV-XVI, con campanile medievale, nella quale si custodiscono affreschi quattrocenteschi. § Compongono il quadro economico l'agricoltura, che produce cereali, le attività silvo-pastorali e l'allevamento bovino. L'industria opera nei settori edile (prefabbricati in calcestruzzo) e tessile. In espansione il turismo invernale, per la vicinanza dei principali impianti sciistici della vallata.