Questo sito contribuisce alla audience di

Damòcrito

(greco Damókritos). Stratego della Lega Etolica (m. 190 a. C.), prima alleato e poi fiero avversario di Roma. Nel 198 a. C., deluso della pace di T. Quinzio Flaminio, tentò di sollevare la Grecia contro i Romani, stringendo segrete trattative con Nabide di Sparta e Antioco di Siria. Morì prigioniero a Roma.