Questo sito contribuisce alla audience di

De Amìcis Buonsollazzi, Anna Lucìa

soprano italiana (Napoli ca. 1733-1816). Figlia di cantanti, studiò con il padre ed esordì nel 1755 a Bologna. Cantò nei maggiori teatri italiani ed europei; Mozart, dopo averla ascoltata nell'Armida abbandonata di Jommelli, scrisse per lei la difficile parte di Giunia in Lucio Silla.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti