Questo sito contribuisce alla audience di

De Marchi, Francésco

ingegnere militare italiano (Bologna 1504-L'Aquila 1576). Al servizio dei più illustri capitani del suo tempo, restaurò le fortezze di Firenze e di Pistoia; a Roma collaborò con il Sangallo alla costruzione della cinta trasteverina. Passato in Fiandra, lavorò alle fortificazioni di Anversa e Malines. Ha lasciato un trattato (Della architettura militare, 1599) in quattro volumi (i primi tre trattano delle fortificazioni, il quarto dell'artiglieria), oltre a vari volumi di piante e tavole di fortezza.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti