Questo sito contribuisce alla audience di

De Masi, Doménico

sociologo italiano (Napoli 1938). Docente di sociologia del lavoro presso l'Università "La Sapienza" di Roma, si occupa principalmente di organizzazione industriale e dei problemi legati al lavoro nei settori postindustriali, con particolare attenzione al fenomeno del telelavoro. Tra le sue pubblicazioni: L’industria del sottosviluppo (1973, con A. Signorelli), I lavoratori nell’industria italiana (1974, con G. Fevola), Dove va il lavoro industriale? Indagine revisionale sulla condizione dei lavoratori negli anni Novanta (1980, con G. Cepollaro), Sviluppo senza lavoro (1994), L’ozio creativo (1995).

Collegamenti