Questo sito contribuisce alla audience di

Devon, duchi di-

titolo nobiliare inglese oggi appartenente alla famiglia Cavendish la cui storia si intreccia con quella dei conti di Devon, primo dei quali fu Baldwin Fitzgilbert, figlio illegittimo di Riccardo duca dei Normanni. Dal 1141 al 1293 appartenne ai de Reviers che lo cedettero a Hugh de Courtenay, estinguendosi poi nel 1556 alla morte di Edward. Nel 1630 il titolo era stato conferito a Charles Blount (1563-1606), ma si estinse alla sua morte. Venne ripristinato per WilliamCavendish (1640-1707), 4º conte di Devon, creato duca di Devon nel 1694 da Guglielmo d'Orange; il secondo duca fu il figlio William, il cui erede William fu viceré d'Irlanda dal 1737 al 1744; il quarto duca fu William nel 1755, primo ministro dal 1756 al 1757. Gli succedette il figlio William (1748-1811) il cui figlio William (1790-1858), morendo scapolo, passò il titolo al cugino William (1808-1891), secondo conte di Burlington, che divenne cancelliere dell'Università di Oxford; l'ottavo duca fu Spencer Compton Cavendish che morì senza lasciare eredi: successore fu quindi il nipote Victor Christian William Cavendish (1868-1938), che fu tra l'altro governatore generale del Canada (1916-21) e segretario di Stato alle Colonie dal 1922 al 1924. Gli succedette il figlio Edward WilliamSpencer Cavendish (1895-1950), sottosegretario al Parlamento dal 1936 al 1945. Il secondo figlio, Andrew RobertBurton Cavendish (n. 1920), gli è succeduto come undicesimo duca.

Media


Non sono presenti media correlati