Questo sito contribuisce alla audience di

Dièci Régni

(o Dieci Stati; cinese, Shihkuo) denominazione dei piccoli regni sorti nella Cinameridionale dopo il crollo della dinastia T'ang (907 d. C.) e durati per circa un settantennio (fino al 979). Unico tentativo unitario fu quello effettuato nel 958 da Li Ching, secondo sovrano dei T'ang meridionali. D'altra parte l'assenza di un'adeguata forza politico-militare e il prevalere di fortissimi interessi regionali rendevano difficile ogni opera di unificazione: in tal modo gli Stati meridionali poterono mantenere la loro autonomia fino a quando furono annessi dai Sung. La storiografia ufficiale li considera tutti illegittimi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti