Questo sito contribuisce alla audience di

Dingane o Dingaan

re degli Zulu (m. 1840). Salì al trono nel 1828 dopo aver ucciso il fratellastro Chaka. Avendo intavolato negoziati con Piet Retief, che guidava i Boeri alla ricerca di nuove terre nel Natal, lo invitò nel gennaio 1838 a Ungungundlovu, capitale del regno zulu, e lo fece massacrare. Dopo altri sanguinosi attacchi agli accampamenti boeri, fu sconfitto da A. Pretorius a Blood River (1838). Abbandonato nel 1839 dal fratellastro Mpande, che si alleò con i Boeri, fu catturato e ucciso.

Media


Non sono presenti media correlati