Questo sito contribuisce alla audience di

Dormoy, Marx

uomo politico francese (Montluçon 1888-Montélimar 1941). Socialista, deputato dal 1931 al 1938, e in seguito senatore, fu sottosegretario alla presidenza del Consiglio e poi ministro degli Interni nei governi di fronte popolare; combatté con vigore l'organizzazione terroristica La Cagoule e i partiti di estrema destra. Il 10 luglio 1940 votò contro i pieni poteri al maresciallo Pétain, fu arrestato dal governo di Vichy nel settembre 1940 e assassinato a opera di ex membri de La Cagoule.

Media


Non sono presenti media correlati