Questo sito contribuisce alla audience di

Dorr, Thomas Wilson

uomo politico statunitense (Providence 1805-1854). Nel 1842 fu eletto governatore del Rhode Island da una Convenzione che propugnava l'allargamento del suffragio universale e che lo contrappose al governatore generale, S. W. King. Ne seguì la cosiddetta “ribellione di Dorr”, piegata con la forza (1842); condannato nel 1844 al carcere a vita, dopo un anno fu amnistiato. La “ribellione” ottenne però lo scopo di far modificare in senso liberale la Costituzione del Rhode Island.

Media


Non sono presenti media correlati