Questo sito contribuisce alla audience di

Doumic, René

critico francese (Parigi 1860-1937). Collaboratore della Revue des Deux Mondesfin dal 1893, ne fece, in qualità di direttore e di critico incisivo, l'organo più autorevole della letteratura tradizionalista, solidamente ancorata ai valori classici. Tale è la lezione che si ricava anche dalla sua opera maggiore, Études sur la littérature française (1896-1908). Accolto all'Académie Française nel 1909, ne divenne segretario perpetuo.

Media


Non sono presenti media correlati