Questo sito contribuisce alla audience di

Drakul, Simon

scrittore, sceneggiatore e traduttore macedone (Lazaropole 1930). Ricercatore dell'Istituto di storia nazionale, dal 1953 pubblica racconti (Vortici nella corrente, 1956) e romanzi (E le stelle cadono da sole, 1957; La valle bianca, 1962; Insurrezione, 1980) prevalentemente ambientati nella campagna macedone che egli conosce bene, cornice anche dei drammi e delle sceneggiature cinematografiche (Il pascolo inquieto, 1968; Le colonne del cielo, 1963; Figlio, dillo alla pietra, 1973).

Media


Non sono presenti media correlati