Questo sito contribuisce alla audience di

Dupin, Louis Ellies

storico, erudito e teologo francese (Parigi 1657-1719). Professore di filosofia al Collegio Reale, dotato di straordinaria erudizione, scrisse una monumentale Bibliothèque des auteurs ecclésiastiques la cui pubblicazione fu iniziata a Parigi nel 1698 e giunse ai 61 volumi. Tale opera gli attirò aspre polemiche e censure gravi sotto il profilo teologico. Dupin progettò un'altra opera analoga, la Bibliothèque universelle des historiens, di cui però pubblicò (1708) solo il primo volume, dedicato agli storici dell'età di Alessandro Magno. Lasciò inoltre un Traité de la puissance ecclésiastique et temporelle (1707).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti