Questo sito contribuisce alla audience di

Dzeržinskij, Ivan Ivanovič

compositore e pianista sovietico (Tambov 1909-1978). Seguace del realismo socialista, ne trasferì i dettati, arricchendoli di citazioni dal folclore, nella sua produzione musicale, che cominciò brillantemente nel 1935 con l'opera Il placido Don(derivata dall'omonimo romanzo di Šolochov) e proseguì con altre opere, operette, musiche di scena e per film, pezzi per orchestra, cori, ecc.

Media


Non sono presenti media correlati