Questo sito contribuisce alla audience di

Egyed, Péter

poeta, scrittore e saggista romeno di lingua ungherese (Kolozsvár, oggi Cluj, 1954). Dopo i primi saggi sulla rivista trilingue Echinox, nel 1977 Egyed ha pubblicato il volume di versi Alba cavalleresca sulla riva, seguito della raccolta di saggi La critica della sofferenza (1980) e dal secondo volume di versi Concerto finale (1981). Lo stile della sua prosa, l'atmosfera dei suoi racconti brevi, l'uso dell'aneddoto in forma quasi plastica, fanno definire postesistenzialista il genere di Egyed, del quale ricordiamo ancora i volumi Sorpasso in curva (1984) e Migrazione d'autunno dell'anitra selvatica (1990).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti