Questo sito contribuisce alla audience di

Electron

denominazione commerciale di una serie di leghe leggere aventi percentuali di magnesio maggiori dell'85% e tenori variabili di alluminio (4-10%), zinco (0,5-3%), manganese (0,1-2%). Hanno un elevato valore del rapporto resistenza a trazione/peso e presentano buone caratteristiche di deformabilità e di colabilità. Vengono applicate nelle costruzioni leggere mediamente e fortemente sollecitate, come profilati e parti strutturali di aerei. La fusione delle leghe di magnesio è delicata, poiché, al di sopra di una certa temperatura, la lega si incendia spontaneamente a contatto dell'aria. Esse vengono fuse ricoprendole con un bagno di sali fusi ( si usa una miscela di MgF₂ e BaCl₂) e si colano in atmosfera di SO₂. La sabbia da fonderia impiegata contiene una certa quantità di zolfo in polvere.

Media


Non sono presenti media correlati