Questo sito contribuisce alla audience di

Elia, Leopòldo

uomo politico e giurista italiano (Fano, Pesaro, 1925-Roma 2008). Laureatosi in legge all'Università di Roma, dal 1962 diventatva docente di Diritto costituzionale e insegnava in varie università italiane. Divenuto giudice della Corte Costituzionale nel 1976, ne assumeva in seguito la presidenza (1981-85). Eletto al Senato nelle file della DC, era presidente della commissione Affari Costituzionali. Nel governo Ciampi gli veniva affidato il Ministero per le Riforme istituzionali (1993-94). Nelle elezioni del 1994, presentatosi nelle liste del PPI, veniva eletto deputato e tornava nella commissione Affari Costituzionali. Ripresentatosi alle politiche del 1996, era eletto senatore nella coalizione dell'Ulivo, entrando a far parte di varie commissioni.

Media


Non sono presenti media correlati