Questo sito contribuisce alla audience di

Eraclide Pòntico

filosofo e scienziato greco (Eraclea ca. 390-ca. 310). Discepolo di Platone, dopo la morte di questi aprì una scuola a Eraclea, acquistando grande fama. Scrisse varie opere di genere letterario ma è soprattutto noto per aver proposto un modello del sistema solare nel quale Mercurio e Venere ruotavano attorno al Sole e questo, con la Luna e gli altri pianeti, attorno alla Terra, situata nel centro dell'Universo e dotata di moto rotatorio attorno al proprio asse con periodo di 24 ore. Eraclide Pontico giunse a queste conclusioni dall'osservazione delle variazioni di splendore mostrate dai due pianeti interni nel corso della loro orbita. Tycho Brahe sviluppò nel 1587 un modello analogo.

Media


Non sono presenti media correlati