Questo sito contribuisce alla audience di

Espanca, Florbela

poetessa portoghese (Vila Viçosa, Évora, 1894-Matozinhos, Oporto, 1930). La sua prima raccolta di sonetti fu il Livro de mágoas (1919; Libro di dispiaceri), di un'estenuata musicalità, seguito, nel 1923, da Soror Saudade (Sorella Nostalgia). Dopo la sua morte vennero alla luce le Cartas (Lettere) e due libri di racconti (As mascaras do destino e Dominó negro). Il Livro de sonetos della Espanca (edizione completa 1950) è uno dei più amati e quindi, ristampati, in Portogallo.