Questo sito contribuisce alla audience di

Espinosa, Pedro de-

poeta spagnolo (Antequera 1578-Sanlúcar de Barrameda 1650). Il suo soggiorno a Valladolid dal 1603 lo mise in contatto coi maggiori letterati del suo tempo e di qui nacque l'idea delle Flores de poetas ilustres (1605), antologia di poeti contemporanei di straordinario interesse per la storia letteraria. Nel 1606 una crisi spirituale causò il suo ritiro in convento col nome di Pedro de Jesús e nel 1611 fu ordinato sacerdote. Scrisse diverse opere in prosa, tra cui il Bosque de doña Ana, ma lo si ricorda soprattutto per la sua opera poetica (Fábula del Genil, Soledad de Pedro de Jesús, Soledad del Gran Duque).