Questo sito contribuisce alla audience di

Etcherelli, Claire

scrittrice francese (Bordeaux 1934). Di origini modeste, ha lavorato come operaia in una catena di montaggio, esperienza di cui ha parlato in Elise ou la vraie vie (Elisa o la vera vita, 1967), descrivendo le varie umanità che si intrecciano nell'idillio tra una francese e un algerino. Lo stesso ambiente, le stesse dure condizioni di vita alleviate tuttavia dalla solidarietà tra operai, si ritrovano in A propos de Clémence (1971) e in Un arbre voyageur (1978).