Questo sito contribuisce alla audience di

Eureca

sigla dell'inglese European Retrievable Carrier. Piattaforma spaziale europea per esperimenti che richiedono una lunga durata in regime di microgravità. Messa in orbita dalla navetta spaziale Atlantis il 2 agosto 1992 è stata recuperata dall'Endeavour nel giugno 1993. Sganciata in un'orbita circolare di 426 km, Eureca ha raggiunto con propri mezzi una quota di 508 km dove è rimasta per 10 mesi prima di riabbassarsi a 315 km per venire recuperata. I 15 esperimenti del primo volo erano alimentati con due pannelli solari (richiudibili) di 20 m e da quattro batterie ricaricabili al nichel-cadmio. Per la realizzazione l'ESA si è affidata alla tedesca Deutsche Aerospace, che si è avvalsa della collaborazione dell'Italia, attraverso numerose società, nonché di Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi e Spagna.