Questo sito contribuisce alla audience di

Everett, Alexander Hill

diplomatico e scrittore statunitense (Boston 1790-Canton, Cina, 1847). Diplomatico in Spagna, Russia e Cina, membro del Parlamento del Massachusetts (1830-35) e direttore della North American Review, deve la sua fama soprattutto ai suoi saggi storico-politici Europe (1822) e America (1827). Tra le altre opere va ricordato l'interessante studio New Ideas on Population (1823), in polemica con le teorie malthusiane.

Collegamenti