Questo sito contribuisce alla audience di

Fàcea

re d'Israele (sec. VIII a. C.). Ostile all'Assiria, si alleò con il re di Damasco e strinse Gerusalemme d'assedio perché il re di Giuda non accettava la sua politica contro l'Assiria. Sui due alleati piombò allora Tiglatpileser III, re assiro, che prese Damasco e a Facea lasciò solo la capitale Samaria con poco territorio circostante. Una congiura l'aveva messo sul trono, un'altra lo privò del potere e della vita.

Media


Non sono presenti media correlati