Questo sito contribuisce alla audience di

Fóscari

famiglia tra le più antiche di Venezia, dal 1207 al 1276 fu, con i Navagero, signora dell'isola di Lemno. Nel 1328 Niccolò fu investito cavaliere da Cangrande della Scala e da Giovanni di Boemia, nel 1331 ebbe il titolo comitale. Figlio di Niccolò fu il doge Francesco, il membro più noto della famiglia. Dopo la morte di Francesco, i Foscari perdettero molta della loro potenza, non ebbero più cariche di primo piano, ma parteciparono alla vita pubblica solo in qualità di diplomatici e marinai.

Media


Non sono presenti media correlati