Questo sito contribuisce alla audience di

Farrère, Claude

pseudonimo del romanziere francese Frédéric Charles Bargone (Lione 1876-Parigi 1957). Ufficiale di marina, trasse dall'esperienza dei viaggi in Oriente la materia dei suoi migliori romanzi imperniati sulla società coloniale: Les civilisés (1905), L'homme qui assassina (1907), La bataille (1909). Fu eletto membro dell'Académie Française nel 1935.

Media


Non sono presenti media correlati