Questo sito contribuisce alla audience di

Fauché, Giovanni Battista

patriota italiano (Venezia 1815-1884). Nel 1848-49 prese parte attiva alla difesa di Venezia. Passato nel Regno di Sardegna e assunta la direzione della società di navigazione Rubattino (1858), concesse a Garibaldi il Piemonte e il Lombardo per la spedizione dei Mille, senza informarne i proprietari. In Sicilia fu nominato da Garibaldi commissario generale per la Marina e segretario di Stato. Cavour lo fece console di prima classe ad Ancona.

Media


Non sono presenti media correlati