Questo sito contribuisce alla audience di

Ferrari de la Renotière, Philippe

filatelico francese (Parigi 1850-Losanna 1917). Deve la sua fama alla collezione da lui formata, la più grande di tutti i tempi, che gli valse l'appellativo di “re dei filatelisti”. Legata per testamento al Museo Postale di Berlino, la collezione fu sequestrata dal governo francese al termine della I guerra mondiale e venduta all'asta tra il 1921 e il 1925; il ricavato (25 milioni di franchi-oro) fu incamerato in conto-riparazioni di guerra.

Media


Non sono presenti media correlati