Questo sito contribuisce alla audience di

Fittipaldi, Emerson

corridore automobilistico brasiliano (San Paolo 1946). È stato campione del mondo piloti in Formula 1 nel 1972 con la Lotus e nel 1974 con la McLaren. Vicecampione del mondo nel 1973 e nel 1975, dal 1976 al 1982 (sino al 1980 anche come pilota) ha gestito con scarsi risultati una propria scuderia denominata dapprima Copersucar e poi Fittipaldi. Complessivamente, come pilota ha vinto 14 Gran Premi. In seguito ha gareggiato negli Stati Uniti, vincendo nel 1989 sia la 500 miglia di Indianapolis sia il campionato di Formula Indy.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti