Questo sito contribuisce alla audience di

Fleming, sir John Ambrose

ingegnere elettrotecnico e fisico inglese (Lancaster 1849-Sidmouth 1945). Si occupò di vari problemi inerenti i trasformatori e la trasmissione di energia elettrica ad alta tensione; con J. Dewar studiò gli effetti delle basse temperature sulle proprietà elettriche e magnetiche della materia. Le sue ricerche più importanti riguardano però l'effetto termoelettronico, già scoperto da Th. A. Edison, in base al quale progettò e brevettò nel 1904 la valvola termoelettronica o diodo a vuoto che trovò immediata applicazione in radiotecnica. § Regola di Fleming, regola mnemonica delle tre dita della mano sinistra, usata in elettromagnetismo.

Media


Non sono presenti media correlati