Questo sito contribuisce alla audience di

Franck, Bernard

romanziere e polemista francese (Neuilly-sur-Seine 1929-Parigi 2006). Al termine degli studi letterari, nel 1951, fu chiamato da Sartre alla rivista Temps Modernes, che abbandonò in seguito allo scandalo suscitato dai suoi attacchi contro l'ambiente letterario e politico, contenuti in Les Rats (1953). Lo stesso anno uscì il suo capolavoro, Géographie universelle, i cui capitoli, consacrati a diversi Paesi, evocano miti e ricordi letterari. Tra le altre opere, La Panoplie littéraire (1958), Un siècle débordé (1970) e Solde (1980), in cui Franck continuò la sua satira contro gli intellettuali francesi e manifestò un violento disprezzo verso famosi autori contemporanei (tra cui Sartre e Malraux), Grognards (1985) e Le bon plaisir (1990).

Media


Non sono presenti media correlati