Questo sito contribuisce alla audience di

Frasso Telesino

comune in provincia di Benevento (37 km), 374 m s.m., 22,25 km², 2708 ab. (frassesi), patrono: santa Giuliana (16 febbraio).

Centro posto sul versante nordoccidentale del monte Taburno. È ricordato in una donazione fatta nel 956 a favore della badia di San Modesto di Benevento e poi ancora in un documento del 1320. Fu casale di Caserta e in seguito divenne feudo dei Della Rana, dei Gambacorta (sec. XIV), degli Spinelli e dei Dentice.Nell'abitato sorgono le chiese di Santa Giuliana, di San Michele, di San Vito e dell'Immacolata, e il Palazzo Gambacorta.Colorati murales decorano alcuni edifici. § I principali prodotti dell'agricoltura sono l'uva da vino (solopaca e sannio DOC) e le olive. L'industria opera nel settore alimentare (oleifici e aziende enologiche). Discreto il turismo escursionistico sul monte Camposauro.

Media


Non sono presenti media correlati