Questo sito contribuisce alla audience di

Freeman, John

poeta e critico inglese (Dalston, Middlesex, 1880-Anerley 1929). Abbandonati gli studi, si dedicò alla lettura dei classici e della letteratura inglese. Nel 1916 si fece notare con Stone Trees (Alberi di pietra), la sua prima raccolta in versi. Poeta sensibile ai valori musicali del linguaggio, si rivelò critico capace in The Moderns (1916; I moderni) e in Herman Melville (1926).

Media


Non sono presenti media correlati