Questo sito contribuisce alla audience di

Fuchs, Klaus

fisico tedesco (Rüsselsheim 1911-Berlino 1988). Fuggito dalla Germania nazista, fece parte (1944) della missione britannica che, presso i laboratori di Los Alamos, collaborò alla realizzazione della prima bomba atomica. Nel 1946 fu nominato capo dell'Istituto di fisica teorica del centro di ricerche di Harwell (1946-49). Incarcerato sotto l'accusa di aver svelato segreti per la costruzione della bomba H ai Sovietici nel 1950, venne rilasciato in seguito a un accordo con l'URSS e dal 1959 fino alla morte risiedette nella Germania Orientale, dove proseguì gli studi di fisica teorica.

Media


Non sono presenti media correlati