Questo sito contribuisce alla audience di

Gaia (astronomia)

satellite astronomico dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) destinato a eseguire misurazioni astrometriche su un miliardo di stelle nella nostra Galassia e negli immediati dintorni. Il satellite dovrebbe permettere anche l'individuazione di un gran numero di sistemi planetari extrasolari e di asteroidi. Il lancio del satellite, che dovrebbe avere una massa di 3000 kg (di cui 800 di strumentazione scientifica e 1000 di carburante per il mantenimento della posizione) è previsto tra il 2010 e il 2012 con un Ariane 5. La vita operativa dovrebbe essere di cinque anni. La posizione orbitale prevista è nel cosiddetto punto di Lagrange L-2, in una zona di equilibrio gravitazionale tra Terra e Sole, a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra.