Questo sito contribuisce alla audience di

Galitzine, Irène

stilista georgiana (Tbilisi, Georgia 1916-Roma 2006). Trasferitasi a Roma con la famiglia durante la Rivoluzione russa, svolse attività di pubbliche relazioni presso l'atelier delle Sorelle Fontana. Verso la fine degli anni Quaranta del Novecento, aprì la sua maison e nel 1959 presentò la prima collezione. Nell'anno successivo lanciò il cosiddetto “pijama Palazzo” (neologismo che indica un capo morbido in seta e dalla gamba molto ampia, simile appunto a un pigiama) che le procurò grande notorietà. Fra le altre creazioni della stilista vanno ricordati i modelli da sera, i tailleurs eleganti, e gli impermeabili, estremamente femminili. Nel 1998 venne isignita del Premio alle carriera.