Questo sito contribuisce alla audience di

Gallo, Costanzo

cesare nell'Impero romano d'Oriente (Massa Marittima 325-Pola 354 d. C.). Fratello di Giuliano l'Apostata, ottenne il titolo di Cesare dall'imperatore Costanzo II, suo cugino, che però, dopo i suoi abusi nel governo della prefettura d'Oriente, lo fece uccidere.