Questo sito contribuisce alla audience di

Galluzzo-Certósa

frazione del comune di Firenze, situata presso la confluenza del torrente Ema nel fiume Greve. Fu comune autonomo fino al 1928. § Su un colle, a ca. 1 km dal centro, si trova la certosa del Galluzzo (o certosa di Val d'Ema), fondata da N. Acciaiuoli nel 1341. Del vasto complesso architettonico, rivestono un particolare interesse storico e artistico la chiesa gotico-rinascimentale, i chiostri rinascimentali e il gotico palazzo degli Studi; qui ha sede una pinacoteca, nella quale sono conservate le cinque grandi lunette ad affresco con Storie di Cristo dipinte dal Pontormo per il chiostro grande (1523-27), opera tra le più notevoli della “maniera” toscana.

Media


Non sono presenti media correlati